Il fenomeno dell’opacizzazione dei proiettori colpisce tutte le auto esposte per lungo tempo al sole, agli agenti atmosferici o trattate con prodotti detergenti troppo aggressivi. Lo scotto da pagare è un abbassamento dell’intensità luminosa dei fanali e il relativo calo di sicurezza nella guida.
Oltre ad avere difficoltà e pericolosità  nella guida notturna c’è anche il rischio di non superare la revisione periodica.

La procedura che si segue nel caso di fanali opachi è molto semplice e veloce: il fanale opacizzato viene smontato e lucidato con apposite punte abrasive rimuovendo lo strato opaco.
Una volta conclusa quest’operazione si applica una vernice protettiva a spruzzo, che ne mantiene la trasparenza nel tempo. Veloce, economico ed efficace rispetto alla sostituzione intera del proiettore.